Centinaia di operai del cantiere navale palermitano in sit-in di fronte la sede della prefettura. Gli operai, dal 2010 non percepiscono uno stipendio fisso. I lavoratori chiedono, inoltre, che venga fatta luce sulla questione dei bacini galleggianti che potrebbe dare la possibilità all'indotto locale di riprendersi dal periodo di forte crisi.