Live Sicilia

VIA GIRARDENGO

Ladri al centro sociale dello Zen
Rubati attrezzature e pc


Articolo letto 1.175 volte

di Monica Panzica. Via Girardengo. Il centro, gestito dall'associazione "Zen Insieme", rappresenta nel quartiere un vero e proprio presidio di legalità, punto di riferimento da anni per i bambini, le donne donne e i soggetti a rischio della zona. I volontari: "Noi dimenticati dalle istituzioni".

VOTA
2.5/5
2 voti

centro sociale, furto, raid, zen, zen insieme, Le firme
Ladri ancora una volta in azione in città: stavolta è stato preso di mira il centro sociale "Vitale" dello Zen, che si trova in via Girardengo. Gestito dall'associazione "Zen Insieme", il centro rappresenta nel quartiere un vero e proprio presidio di legalità, punto di riferimento da anni per i bambini, le donne donne e i soggetti a rischio della zona.

I locali sono stati presi d'assalto dai ladri che avrebbero agito indisturbati e, dopo  essere riusciti ad introdursi nel centro scassinando un cancello hanno portato via attrezzature e computer. nel dettaglio, sono stati tre i computer ad essere stati rubati, oltre ad un videoproiettore ed un mixer con tanto di casse. Ad accorgersi del furto sono stati i volontari dell'associazione che hanno così lanciato l'allarme alle forze dell'ordine.

"Tra qualche giorno - dicono i volontari - riprenderemo le attività del centro aggregativo, che saranno ospitate alla scuola Giovanni Falcone. Oggi però paghiamo  il prezzo di tre anni di forzata inattività provocata da numerosi problemi con cui ci si scontra nel corso di un'attività volta alla legalità in un luogo complicato e dimenticato dalle istituzioni come lo Zen di Palermo". Le indagini per risalire ai responsabili del raid sono in corso da parte della polizia.