I capilista Scrivano, Navarra e Zarlocco si presentano all'esordio in Sicilia del partito nordista.