Il candidato di Grande Sud spiega le ragioni del divorzio dal Pdl e incalza il governo regionale: "Serve più impegno e confronto con l'Europa per sfruttare al meglio i fondi Ue"