Le dimissioni di Benedetto XVI, annunciate oggi dal Pontefice stesso e previste per il 28 febbraio, hanno richiamato l'attenzione sulla dodicesima pellicola di Nanni Moretti: uscito in tempi non sospetti, Habemus Papam sembra oggi quasi un presagio. Nella pellicola infatti l'attore Michel Piccoli interpreta magistralmente il ruolo di un Papa oberato dal peso della responsabilità. "Purtroppo ho capito di non essere in grado di sostenere il ruolo che mi è stato affidato": queste le parole pronunciate da Piccoli nella scena finale del film.