Un centinaio di disoccupati, appartenenti al settore metalmeccanico, hanno presidiato la sede degli uffici regionali, chiedendo a gran voce di essere inseriti nel piano percettori per gli ammortizzatori sociali in deroga. Nel corso della mattina, inoltre, hanno incontrato l'assessore Ester Bonafede.