La telefonata del presidente del Senato Pietro Grasso che reputa infamanati le accuse di Travaglio invitando il giornalista ad un confronto televisivo carte alla mano.