Live Sicilia

Livesicilia meteo

Domenica con lo scirocco
Lunedì tornano le pioggie


I venti di scirocco arriveranno a soffiare fino a 120km/h nelle zone tirreniche. Nella giornata di lunedì 25 torneranno i venti occidentali con temperature in picchiata.

VOTA
0/5
0 voti

meteo, scirocco, sicilia
Soffia lo scirocco nello Stretto di Messina, e si intensificherà ulteriormente nelle prossime ore: sarà un’altra giornata turbolenta tra Scilla & Cariddi quella di domenica 24 marzo 2013, l’ennesima super-ventosa in quest’inizio di primavera meteorologicamente molto vivace e movimentato. I venti di scirocco arriveranno a soffiare fino a 120km/h nelle zone tirreniche delle province di Reggio e Messina, dove le temperature si impenneranno fino a oltre +25°C per effetto favonio, mentre nelle zone joniche avremo mareggiate e vento proveniente dal mare, tanto da mantenere l’aria più fresca e molto umida con massime che faranno fatica a superare i +15/+16°C. Dal punto di vista termico, infatti, sarà una giornata molto particolare: a Messina ci saranno circa 10°C in meno rispetto a Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto! Il cielo sarà ancora abbastanza limpido al mattino, ma in rapido annuvolamento nel corso della giornata. In montagna farà decisamente caldo, con valori vicini ai +15°C sia a Gambarie, in Aspromonte, che a Floresta, sui Nebrodi.

La situazione cambierà nuovamente in modo drastico nella giornata di lunedì 25 quando torneranno i venti occidentali con temperature in picchiata, soprattutto nelle zone tirreniche, piogge e temporali nel corso del pomeriggio/sera, anche intensi nelle aree settentrionali dello Stretto, tra le isole Eolie, i Nebrodi, Punta Faro e la Costa Viola, dove potrebbero verificarsi anche dei nubifragi con grandinate e tempeste di fulmini. (meteoweb.eu)