Live Sicilia

domenica delle palme

Il Papa ai giovani:
"A luglio sarò a Rio"


"Per favore non lasciatevi rubare la speranza" questo l'appello durante l'omelia di Papa Francesco durante la Domenica delle Palme. Poi l'annuncio della sua presenza alla prossima Giornata mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro a luglio.

VOTA
0/5
0 voti

CITTà DEL VATICANO, domenica delle palme, francesco, papa, roma
CITTA' DEL VATICANO - 
Nella messa della Domenica delle Palme il pensiero del neo pontefice Papa Francesco va ai giovani. "Per favore non lasciatevi rubare la speranza!" questo l'appello durante l'omelia dell'argentino. "In questo momento viene il diavolo mascherato da angelo e tante volte insidiosamente ci dice la sua parola. Non ascoltiamolo, seguiamo Gesù".

Poi l'attenzione si sposta sulle violenze e la guerra: "Non dobbiamo credere al Maligno che ci dice: non puoi fare nulla contro la violenza, la corruzione, l'ingiustizia, contro i tuoi peccati! Non dobbiamo mai abituarci al male!".

Papa Francesco da poi l'appuntamento ai giovani per luglio, confermando la sua presenza alla Giornata mondiale della Gioventù: "Guardo con gioia al prossimo luglio, a Rio de Janeiro. Vi do appuntamento - ha detto il Papa - in quella grande città del Brasile. Preparatevi bene perchè quell'incontro sia un segno di fede per il mondo intero".