Live Sicilia

FACEBOOK

Video pedopornografico
oltre 4mila "mi piace"


facebook, pedofili, pedopornografia, social, tolleranza zero, Video

Scoppia lo scandalo su Facebook. Sul celebre social network in poche ore un video pedopornografico raccoglie migliaia di condivisioni, ma lo staff  cancella in poche ore il video e dichiara che "sulla pedopornografia la nostra tolleranza è zero"

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - Si scatena una bufera di dimensioni mondiali su Facebook dopo che per alcune ore è rimasto visibile sul social network un video pedopornografico. Un filmato atroce che, secondo i media inglesi, riprendeva le violenze di un uomo su una bambina. Ma peggio della pubblicazione del video sono stati i mi piace ed il numero di condivisioni del video.

Secondo quanto ricostruito dai media britannici, e dalle ricostruzioni fatte dagli utenti di Twitter, lo spregevole filmato avrebbe ricevuto oltre 4mila "mi piace" e sembrerebbe aver ottenuto oltre sedicimila condivisioni.

Nel frattempo, dopo aver rimosso dal sito il video, l'azienda di Marc Zuckerberg ha annunciato la politica di "Tolleranza zero contro la pedopornografia", sottolineando anche che "la tempestiva segnalazione di questo contenuto ci ha consentito di rimuoverlo il più rapidamente possibile. Facebook non tollera in alcun modo la presenza di contenuti pedopornografici e siamo determinati ad adottare ogni provvedimento per prevenire la pubblicazione di questo tipo di materiali".