Live Sicilia

via guadagna

Scoperto un macello abusivo
Blitz dei carabinieri del Nas


Le due operazioni delle forze dell'ordine riguardano una stalla in via Guadagna, dove un allevatore teneva gli animali in condizioni non igieniche, e in via Danissini, lì i Nas hanno sequestrato sei cavalli.

VOTA
0/5
0 voti

danissini, macello, nas, palermo, sequestro, Palermo
PALERMO - Veterinari dell'Asp 6 e carabinieri del Nas sono impegnati in queste ore in due operazione contro la macellazione abusiva di agnelli, i combattimenti tra cani e le corse clandestine di cavalli. In una stalla in via Guadagna, a Palermo, è stato scoperto un macello abusivo, dove un piccolo allevatore, senza il minimo rispetto delle norme igieniche, aveva macellato otto vitellini che sarebbero finiti sulla tavole dei palermitani per le festività pasquali. Nell'allevamento sequestrato, oltre a una cinquantina di galline, c'erano anche otto pecore.

Altra operazione nella zona dei Danisinni, sempre nel capoluogo siciliano: sequestrati sei cavalli, tenuti in condizioni igieniche precarie, e alcuni cani da combattimento senza microchip. I cavalli sono stati trasferiti all'istituto Zootecnico di Palermo e molto probabilmente erano utilizzati per le corse clandestine