Live Sicilia

CONSULTAZIONI

Berlusconi: "Diciamo sì
a governo di larghe intese"


berlusconi, consultazioni, governo, quirinale, tecnico

"Il Pd avanzi una candidatura. Ci va bene quella del segretario Bersani, così come altre candidature". Così Silvio Berlusconi al Quirinale.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - "Il Pd avanzi una candidatura. Ci va bene quella del segretario Bersani, così come altre candidature". Così Silvio Berlusconi al Quirinale.Con la delegazione del Pdl si sono aperte le consultazioni lampo decise ieri da Giorgio Napolitano. Nel pomeriggio il Presidente della Repubblica vedrà in successione il Movimento 5 Stelle, Scelta Civica e chiuderà con la delegazione del Pd alle ore 18.

Berlusconi, al termine delle dichiarazioni della delegazione Pdl-Lega al Quirinale, ha voluto precisare che con Napolitano non ha parlato di nomi per il futuro inquilino del Colle. Ed ha confermato la ferma intenzione di procedere con un governo 'politico'. Il prossimo governo "deve essere un governo politico, vista l'esperienza tragica del governo tecnico", ha detto Berlusconi dopo il colloquio con Napolitano.

"Siamo disponibili ad incontrarci con le altre forze politiche e a determinare quei provvedimenti urgenti che si impongono per quanto riguarda la difficilissima situazione dell'economia; abbiamo già avuto modo di esaminare a fondo le proposte delle altre forze politiche e crediamo che ci possa essere accordo sui provvedimenti principali". Così Silvio Berlusconi, al termine dell'incontro con Giorgio Napolitano.