Live Sicilia

LAVANDA DEI PIEDI

Il Papa: "Non fatevi rubare la speranza"


casal del marmo, francesco, lavata, papa, piedi

Il Papa ai giovani detenuti dice di non lasciare che qualcuno gli rubi la speranza. Al termine della messa il Pontefice ripete il rito della lavanda dei piedi proprio con i giovani detenuti del carcere minorile Casal di Marmo. Le immagini QUI

VOTA
5/5
1 voto

ROMA - Papa Francesco ha celebrato la messa "in Coena Domini" del Giovedì Santo nel carcere minorile di Casal del Marmo. Durante la liturgia il Pontefice ha lavato i piedi a 12 giovani detenuti di nazionalità e confessioni diverse, tra cui due ragazze, una italiana di religione cattolica e una serba nata a Roma, di fede musulmana. Papa Francesco dopo la messa celebrata nella cappella del carcere minorile ha donato ai giovani detenuti e alle famiglie uova e colombe pasquali.

"Dobbiamo aiutarci uno con l'altro - dice il Papa ai giovani - questo è quello che Gesù ci insegna e questo che io faccio, é il mio dovere, che mi viene dal cuore, amo farlo". Il servizio per gli altri, per le persone deboli e meno tutelate, il Papa spiega ai giovani: "Questo è un simbolo e un segno: lavare i piedi vuol dire che io sono al tuo servizio", il Vescovo di Roma racconta ai giovani detenuti di essere felice di passare del tempo insieme a loro, s: "Avanti e non lasciatevi rubare la speranza. Capito? Sempre con la speranza avanti. Grazie".