Live Sicilia

Palermo

Omicidio dell'imprenditore Urso
Un video incastra i killer


altavilla milicia, omicidio, vincenzo urso, Cronaca, Palermo
Vincenzo Urso

I carabinieri hanno scoperto le immagini degli assassini che lasciavano a bordo di un'utilitaria rubata il luogo del delitto. I militari del Ris di Messina stanno trattando il video con speciali filtri e programmi di grafica digitale per ingrandire i lineamenti della persona alla guida del veicolo.

VOTA
4.2/5
6 voti

PALERMO - Un video incastrerebbe il killer dell'imprenditore palermitano Vincenzo Urso, ucciso ad Altavilla Milicia il 25 ottobre 2009. I carabinieri hanno scoperto le immagini degli assassini che lasciavano a bordo di un'utilitaria rubata il luogo del delitto. I militari del Ris di Messina stanno trattando il video con speciali filtri e programmi di grafica digitale per ingrandire i lineamenti della persona alla guida del veicolo. Al vaglio dei militari anche le riprese dei sistemi di videosorveglianza dove è stata abbandonata dagli assassini l'auto.

All'interno del veicolo il Ris ha trovato i guanti in lattice usati dai killer, un mozzicone di sigaretta e un'impronta digitale che non appartiene al legittimo proprietario della macchina. Sarebbero poi determinanti gli accertamenti sui bossoli ritrovati sul luogo del delitto utili a identificare l'arma usata. Del delitto è sospettato l'ex suocero della vittima, Francesco Lombardo, arrestato ad ottobre scorso per un'estorsione a un ristoratore: gli investigatori stanno analizzando l'alibi forniti da lui e dai suoi familiari. Sviluppi, infine, anche sul movente dell'omicidio che sarebbe legato ai clan mafiosi locali.