Live Sicilia

Ragusa

Trasportavano 34 chili di droga
In manette tre corrieri


Una segnalazione aveva avvertito la polizia dell'arrivo nella provincia iblea di un grosso carico di sostanze stupefacenti provenienti dall'estero. Così è scattata l'operazione che ha portato all'arresto dei corrieri della droga e al sequestro di una ingente quantità di marijuana.

VOTA
0/5
0 voti

corrieri, droga, marijuana, ragusa, sequestro, Ragusa
RAGUSA - Un'operazione antidroga condotta dalla squadra mobile di Ragusa in collaborazione con il Gico della guardia di finanza di Catania, si è conclusa con il sequestro di 35 chilogrammi di marijuana e l'arresto di 3 corrieri, due dei quali di origine albanese. Si tratta di Hysenay Ermand, di 26 anni, e Bregaj Gazmend, di 35, e Michele Guglielmo Magro, 50 anni, originario di Scicli (Ragusa), tutti incensurati. L'operazione è scattata dopo la segnalazione dell'arrivo nella provincia iblea di un carico di sostanze stupefacenti proveniente dall'estero.

Gli investigatori hanno monitorato una Citroen C3 parcheggiata all'interno di un'area di servizio sulla strada provinciale Ragusa-Catania, nei pressi di Lentini. Quando da una Mercedes con tre passeggeri è scesa una persona ed è salita sull'altra vettura gli agenti l'hanno bloccata, mentre gli altri due tentavano la fuga prima di essere bloccati dalla polizia nei pressi di Avola a conclusione di un lungo inseguimento. Nel bagagliaio della Citroen C3 sono stati trovati 34 chilogrammi di marijuana. Un altro chilogrammo di sostanza stupefacente è stato scoperto nella casa rurale di Michele Guglielmo Magro a Scicli. I tre arrestati sono stati trasferiti nel carcere di Siracusa a disposizione della magistratura.