Rifiuti alla Favorita: "Meno disordine rispetto agli scorsi anni"


l parco della Favorita, all'indomani delle ferie pasquali, torna ad essere una discarica a cielo aperto. La lunga distesa verde, destinata originariamente alla caccia e al passeggio, è oggi la meta più ambita dai cittadini per pic-nic e scampagnate. Piatti sporchi, bottiglie e contenitori distribuiti per le aree verdi, sacchi stracolmi, teglie abbandonate, scarti di cibo: si presenta così, agli occhi dei passanti, l'ex tenuta reale situata ai piedi di monte Pellegrino.