Oltre cinquecento i lavoratori Amia e Amiaessemme scesi oggi in piazza per chiedere delucidazioni sul futuro della partecipate che contano 2400 persone. Il corteo, partito da piazza Indipendenza, si è snodato attraverso le arterie principali della città ed è giunto pacificamente in Prefettura, dove i lavoratori hanno ottenuto un incontro con il prefetto Postiglione per il prossimo mercoledì.