Live Sicilia

Marsala

Tenta di violentare una ragazza
nei bagni della stazione


Articolo letto 5.143 volte

Avrebbe tentato di violentare una ragazza nei bagni della stazione di Marsala. L'uomo, un tunisino, è stato arrestato dai carabinieri.

VOTA
0/5
0 voti

arresto, marsala, tunisino, violenza sessuale, Cronaca, Trapani
MARSALA (TRAPANI) - Un tunisino di 30 anni, Haj Hassine Assine, è stato fermato dai carabinieri a Marsala con l'accusa di tentata violenza sessuale. Il nordafricano avrebbe tentato di abusare di una ragazza palermitana di 19 anni, aggredita all'interno dei bagni della stazione ferroviaria di Marsala. La giovane è riuscita a mettere in fuga l'aggressore, le cui caratteristiche fisiche ha poi descritto ai carabinieri. Indicazioni che hanno successivamente consentito di fermare il tunisino, che è stato rinchiuso nel carcere di Trapani in attesa della convalida del provvedimento restrittivo. La ragazza era arrivata a Marsala per trovare un'amica e stava per tornare a Palermo: nel corso della colluttazione, ha anche subito lievi ferite. Per questo, è stata, poi, accompagnata al Pronto soccorso dell'ospedale "Paolo Borsellino"