Live Sicilia

IN UNA LONDRA BLINDATA

Ultimo addio
a Margaret Thatcher


Articolo letto 1.008 volte

Dopo la funzione privata di ieri a Westwinster, Londra saluta per l'ultima volta la Lady di ferro. Dieci milioni di sterline, 11 capi di Stato, quattromila poliziotti: questi i numeri da capogiro per la cerimonia d'addio a uno dei capi di Stato più influenti della storia.

VOTA
0/5
0 voti

cattedrale di londra, funerali, inghilterra, margaret thatcher, regina elisabetta ii, spese funerali tatcher, st. paul, westminster
LONDRA - Una Londra blindatissima ha fatto da sfondo all'ultimo addio alla Lady di ferro: il feretro di Margaret Thatcher è arrivato ieri nella cappella di Westminster, dove si è svolta nel pomeriggio una funzione privata. Oggi i grandi funerali solenni alla cattedrale di Londra St. Paul per salutare uno dei capi di Stato più influenti del XX secolo. E il Regno Unito non ha badato a spese per la cerimonia: l'addio alla Tatcher sarebbe costato dieci milioni di sterline.

I sondaggi dicono che gli inglesi non sono entusiasti dell'enorme spesa. Alcuni contestatori hanno iniziato a protestare durante la processione della bara della Thatcher, ma il premier David Cameron ha provato a calmare gli animi: "Nel giorno del funerale, si deve mostrare rispetto". Il rispetto che tanti leader internazionali stanno dimostrando con la loro presenza: presenti l'ex segretario di Stato Usa Henry Kissinger, l'ex vice presidente Dick Cheney, l'ex first lady Nancy Reagan e undici capi di Stati tra cui Mario Monti. La regina Elisabetta II ha disposto forse armate per cifre da capogiro: quattromila poliziotti e settecento militari sorveglieranno per tutta la giornata una Londra piena di personalità internazionali e cittadini affezionati che vogliono dare l'ultimo saluto a Margareth Thatcher.