Live Sicilia

emergenza rifiuti

Ancora incendi nella notte
A fuoco 40 cassonetti


Articolo letto 2.281 volte
emergenza rifiuti, fuoco, incendi, palermo, pompieri, rifiuti, vigili del fuoco, Palermo

In attesa che la vertenza tra Amia e Comune si risolva anche ieri in quasi tutti i quartieri di Palermo si sono levate nubi di fumo prodotte dai roghi di spazzatura. Gli incendi sono divampati sia in centro che in periferia.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Sono stati 40 gli interventi dei vigili del fuoco per spegnere gli incendi di rifiuti appiccati la scorsa notte a Palermo. In attesa che la vertenza tra Amia e Comune si risolva anche ieri in quasi tutti i quartieri di Palermo si sono levate nubi di fumo prodotte dai roghi di spazzatura. Gli incendi sono divampati sia in centro che in periferia. Pompieri in azione ancora a Bonagia, al Villaggio Santa Rosalia, Arenella, all'Acquasanta, nella zona di Corso Calatafimi in via Paruta, in corso Pisani. Qui senza l'intervento dei pompieri sarebbero andate in fumo alcune auto posteggiate nei pressi dei cumuli di rifiuti. Incendi a Brancaccio e via Messina Marine nella zona di via Michelangelo e viale Lazio. Le squadre dei vigili del fuoco, sono stremate. Negli ultimi cinque giorni hanno compiuto 250 interventi solo per i roghi di cassonetti.