Live Sicilia

ABUSO EDILIZIO

Perquisita la casa
di Claudio Scajola


Articolo letto 1.079 volte

"Contro di me è una persecuzione" ha detto l'ex ministro riguardo la vicenda che lo vede indagato per abuso edilizio e finanziamento illecito ai partiti. La perquisizione della sua casa in Liguria è stata effettuata dalla polizia postale.

VOTA
0/5
0 voti

abuso edilizio, casa ad imperia, casa scajola, claudio scajola, finanziamento illecito ai partiti, imperia
ROMA - La procura di Imperia ha iscritto nel registro degli indagati l'ex ministro dell'Interno, Claudio Scajola: l'accusa è quella di abuso edilizio e finanziamento illecito ai partiti. Sono state effettuate perquisizioni nella villa di Imperia dell'ex ministro da parte della Polizia Postale e della Polizia municipale, su disposizione del pm di Imperia, Alessandro Bogliolo.

Secondo l'accusa, vi sarebbero state irregolarità edilizie su lavori di ristrutturazione: la magistrature vuole chiarire le modalitù di quei lavori. Il diretto interessato ha commentato così il provvedimento della procura di Imperia: "Contro di me una persecuzione"