Live Sicilia

intimidazione ai danni di gaetano bonavia

Tagliate le gomme dell'auto
a un sindacalista dell'Amat


Articolo letto 1.207 volte

L'atto intimidatorio ha avuto luogo questa mattina davanti alla sede dell'azienda di via Roccazzo. Solidarietà dalle altre sigle sindacali.

VOTA
5/5
1 voto

amat, auto, danneggiamento, gaetano bonavia, intimidazioni, palermo, Palermo
PALERMO - Tagliate le gomme dell’auto al segretario della Filt-Cgil Gaetano Bonavia. L’auto, una Audi, era parcheggiata davanti alla sede Amat di via Roccazzo: il danneggiamento delle quattro ruote risale a questa mattina. Nell’arco di un mese è il secondo atto intimidatorio, che segue quello subito a fine marzo dal segretario della Cisl trasporti Salvatore Girgenti. Entrambi sono avvenuti dopo la firma dell’accordo sindacale siglato del 20 marzo scorso tra l’azienda e Cgil, Cisl Uil, Cisal e Orsa, con l’opposizione di due sole sigle, Ugl e Cobas, che ha previsto la riorganizzazione dell’officina, con l’eliminazione dei turni notturni. Al segretario della Filt Cgil di Palermo, giunge la solidarità e il sostegno della Filt Sicilia e del segretario generale Franco Spanò. "E' chiaro - dice Spanò - che la Filt non arretrerà nella battaglia per l'efficienza e la trasparenza nelle società partecipate. Questi tristi episodi ci spingono anzi ad andare avanti e a serrare le file di un'iniziativa che stiamo portando avanti con le altre sigle sindacali sulla razionalizzazione del trasporto pubblico locale e la riorganizzazione e il rilancio delle partecipate".