Una competizione che sostiene e premia le migliori idee imprenditoriali a contenuto innovativo. “E’ questo ciò di cui ha bisogno questa città – ha detto l’assessore Giuseppe Barbera - un’università attiva e sveglia che si confronti con il contesto internazionale e incentivi il merito degli alunni migliori”.