Live Sicilia

RAGUSA

La Mattina lascia il Megafono:
"Silenzio da Crocetta"


Articolo letto 3.865 volte

Claudio La Mattina, coordinatore provinciale del movimento 'Il megafono si è autosospeso dal gruppo del governatore siciliano Rosario Crocetta per "il silenzio del suo leader sulla scelta del candidato a sindaco di Ragusa"

VOTA
3/5
6 voti

crocetta, di pasquale, la mattina, megafono, Ragusa, Politica
Claudio La Mattina
RAGUSA - Il coordinatore provinciale del movimento 'Il megafono', Claudio La Mattina, si è autosospeso dall'incarico e dallo stesso gruppo politico del governatore siciliano Rosario Crocetta per "il silenzio del suo leader e dei vertici regionali sulla questione della scelta del candidato a sindaco di Ragusa".

La Mattina è entrato in rotta di collisione col deputato regionale Nello Dipasquale, che ha candidato l'ex vicesindaco Giovanni Cosentini, mentre, La Mattina aveva candidato un esponente della società civile, il bancario Emanuele Occhipinti. I vertici del movimento, compreso Crocetta, non hanno preso posizione sulla vicenda e La Mattina ha deciso di autosospendersi dall'incarico.