Live Sicilia

ALESSANDRO ANELLO (PDL)

"Fed Cup, anomalie
nella delibera della giunta"


Il consigliere Pdl chiede spiegazioni sull'atto di indirizzo per la Fed Cup, sui servizi forniti dal Comune e sui costi: "E' stato un grande evento sportivo, ma non possiamo dimenticarci del rispetto delle regole".

VOTA
4/5
1 voto

anello, fed cup
PALERMO - E' ancora polemica sulla Fed Cup, le cui semifinali si sono disputate a Palermo lo scorso fine settimana. Questa volta a sollevare il caso è il consigliere del Pdl, e vicepresidente della commissione Attività produttive, Alessandro Anello.

"La Fed Cup è stato un grande evento sportivo, importante per Palermo e per lo sport italiano - dice Anello - ma l'atto di indirizzo approvato dalla giunta presenta alcune anomalie sulle quali è bene fare luce. Non si capisce, per esempio, se siamo di fronte a una sponsorizzazione, che però è vietata, oppure a un patrocinio, che o è gratuito o richiede delle gare". Il riferimento è alla cena di gala, alla fornitura della tribuna e ai gonfaloni in via Libertà forniti dal Comune. "Nella delibera non è specificata la norma a cui si fa riferimento - continua Anello - e non sono nemmeno specificate le somme necessarie per la fornitura dei servizi. Noi diciamo sì ai grandi eventi sportivi, ma nel rispetto delle regole".