PALERMO - L'operazione dei Carabinieri "Urban justice" ha portato all'arresto di 11 persone. Due reti ben distinte si dividevano il territorio per creare più profitto possibile. "Una joint venture tra due reti che hanno tratto profitto dalla condivisione del territorio e dei canali di rifornimento", ha commentanto il comandante della compagnia di Monreale Mario De Giacomo. "Quest'operazione ci sprona a perseguire sulla strada tracciata", gli ha fatto eco il comandante del gruppo Monreale Pierluigi Solazzo.