Live Sicilia

Continuano

Rifiuti dati alle fiamme
e bottiglie contro i pompieri


Articolo letto 746 volte

Trenta gli interventi da ieri seri in diversi quartieri. In via Tiro a Segno sono dovuti intervenire i carabinieri per consentire ai vigili del fuoco di spegnere un vasto rogo. Contro i pompieri sono state scagliate numerose bottiglie di vetro.

VOTA
0/5
0 voti

bottiglie, cassonetti, contro, incendi, palermo, pompieri, roghi, Palermo
PALERMO - Ancora incendi di rifiuti nella notte a Palermo. Trenta gli interventi da ieri seri in diversi quartieri. In via Tiro a Segno sono dovuti intervenire i carabinieri per consentire ai vigili del fuoco di spegnere un vasto rogo. Contro i pompieri sono state scagliate numerose bottiglie di vetro. Solo dopo l'arrivo dei militari il rogo è stato domato. Anche questa mattina diverse proteste per i cumuli di spazzatura. In via Galletti le madri non volevano fare entrare i figli a scuola per il cattivo odore nei pressi della scuola Renato Guttuso.