Live Sicilia

la denuncia

Tagli al mondo della musica
La Brass...erie batte cassa


Articolo letto 1.072 volte

Il "The Brass Group" con un comunicato denuncia tagli indiscriminati decretati dal precedente governo regionale. E chiede spiegazioni.

VOTA
0/5
0 voti

arte, brass...erie, musica, palermo, regione, tagli, The brass group, Palermo
PALERMO - Il mondo della musica batte cassa. Nel dettaglio, il "The Brass Group", che con un comunicato denuncia tagli indiscriminati decretati dal precedente governo regionale.  "Mentre i teatri lamentano tagli medi del 20% nella finanziaria - si legge in una nota -, la maggior parte della gente che si è registrata alla Brass...erie s’interroga sui principi che hanno spinto il precedente governo regionale a riservare, nella scorsa legislatura dal 2008 al 2012, tagli del 61% solo ed esclusivamente alla Fondazione The Brass Group. Molti si domandano inoltre perché la Regione Siciliana , che ha sempre avuto risorse per sostenere quattro orchestre sinfoniche, due cori e due stabili di prosa, non le trovi solo per l’Orchestra Jazz Siciliana, una delle più apprezzate d’Europa".

"I votanti si chiedono anche perché la scuola popolare di musica - prosegue il comunicato - pur essendo nata prima di tutte le maggiori realtà musicali nazionali, non debba poter rilasciare titoli accademici: il Brass ha sede allo Spasimo da 16 anni, ma attende ancora la concessione d’uso dei locali, necessaria per ottenere il riconoscimento giuridico dal MIUR per il rilascio dei diplomi. La lista dei quattro temi di maggiore interesse per il pubblico include poi l’interrogativo sul perché lo Spasimo non venga destinato alla Fondazione per diventare la Casa del Jazz, così come i teatri Massimo, Politeama, Biondo e altri spazi sono gestiti da centri culturali e circoli privati".

"Questo è quanto certificato da un importante provider d’interesse nazionale - prosegue la nota - che ha gestito il forum web della fondazione jazz siciliana sul sito http://www.thebrassgroup.it/brasserie. Una sorta di referendum promosso dal Brass per indirizzare la propria azione volta a sensibilizzare l’opinione pubblica, secondo le indicazioni fornite dai siciliani che amano la musica. Il restante 38,40% dei voti si è diviso fra gli altri punti proposti sul forum della Brass...erie, dal Real Teatro Santa Cecilia non ancora agibile alla condizione sociale dei “musicisti jazz, ovvero d’intrattenimento, fruibili nei sushi bar”.