Live Sicilia

Verso le amministrative

Messina, Calabrò incassa
il sostegno del Megafono


Articolo letto 2.095 volte

Si compatta la coalizione di centrosinistra in vista delle amministrative di giugno. Il movimento di Crocetta, dopo una riunione tenutasi ieri, ha deciso di appoggiare Felice Calabrò, il vincitore delle primarie del 14 aprile

VOTA
5/5
1 voto

calabrò, megafono, messina, Messina, Politica
Felice Calabrò
MESSINA - Il “Megafono” di Rosario Crocetta stava facendo saltare le Primarie del centro-sinistra, adesso annuncia l’appoggio a chi le consultazioni le ha vinte. Si compatta la coalizione in vista delle amministrative di giugno. Il Megafono, dopo una riunione tenutasi ieri, ha deciso di appoggiare Felice Calabrò, il vincitore delle primarie del 14 aprile. La notizia è stata accolta con grande soddisfazione dal capogruppo comunale del Pd che tenterà di conquistare la sindacatura di Palazzo Zanca. La coalizione si è quindi compattata dopo i veleni che hanno caratterizzato il post-Primarie. Calabrò ha, infatti, incassato l'appoggio di Giuseppe Grioli e Francesco Palano Quero, entrambi sconfitti alle Primarie. Tutti hanno chiesto discontinuità rispetto ad una fase politica ormai ritenuta "vecchia".

“L’annunciato sostegno alla mia candidatura da parte del Presidente Crocetta e del Megafono – ha dichiarato Felice Calabrò - rappresentano per me motivo di orgoglio, ma soprattutto sancisce l’auspicata unità del centro-sinistra in questo difficile confronto elettorale. In un momento così travagliato per il Partito Democratico a livello nazionale, l’impegno assunto da Rosario Crocetta riaccende l’entusiasmo dei militanti e dei candidati e ci rafforza nella convinzione di poter vincere”. Calabrò poi conclude: “Sono certo che Crocetta, con il suo carisma, potrà dare un contributo decisivo alla competizione elettorale, così come sono convinto che il Presidente della Regione non farà mai mancare il suo sostegno alla soluzione delle tante emergenze della nostra città”.