Live Sicilia

Fontanarossa resta operativo

Etna, ancora attività stromboliana
Chiuso il settore 1 dello spazio aereo


Articolo letto 2.504 volte

Dal nuovo cratere di Sud-Est un’emissione di cenere lavica a singhiozzo (foto Meteoweb). Chiuso lo spazio aereo 1 dell'aeroporto di Catania.

VOTA
0/5
0 voti

attività stromboliana, boati, Catania, cenere, etna, fumo, lava, Cronaca
CATANIA - Confermata la chiusura del settore 1 dello spazio aereo dell’aeroporto di Catania a causa della persistente attività vulcanica dell’Etna, con conseguente emissione di cenere. Lo rende noto la Sac, società di gestione dello scalo. La decisione, spiega, non comporta alcuna limitazione nell’operatività dell’aeroporto. L’unità di crisi si riunirà nuovamente domattina alle ore 8.

L’attività stromboliana del vulcano, con esplosioni e boati, è continuata anche oggi. Dal nuovo cratere di Sud-Est c’è stata un’emissione di cenere lavica a ‘singhiozzo’: emersa con discontinuita’ piccole ‘nuvole’ nere che il vento ha spinto verso nord. Per l’Ingv non è stata un’eruzione, perchè è mancata la fase ‘parossistica’, che culmina con fontane e colate laviche. . (Meteoweb.eu)