Live Sicilia

Blitz della polizia

Cocaina dopo la perquisizione
Un arresto a Messina


Articolo letto 5.347 volte

La droga era nascosta sotto la sella del ciclomotore, già pronta per essere venduta. Così, dopo la perquisizione degli agenti delle Volanti, è scattato l'arresto.

VOTA
0/5
0 voti

arresto, giovanni mastronardo, messina, spaccio, Messina
Giovanni Mastronardo
MESSINA- Gli agenti delle Volanti di Messina hanno arrestato uno spacciatore di cocaina. Le manette sono scattate ai polsi di Giovanni Mastronardo, 45 anni, noto negli ambienti investigativi dello spaccio. L’uomo, durante il controllo dei poliziotti, è stato trovato in possesso di quasi 60 grammi di “polvere bianca” già pronta per lo spaccio. La droga era nascosta all’interno del vano portaoggetti del ciclomotore sul quale Mastronardo viaggiava. L’uomo, oltre alla cocaina, aveva anche 380 euro, probabile provento dell’attività di spaccio. Gli agenti lo hanno condotto al carcere di Gazzi in attesa di essere interrogato dal magistrato che si sta occupando della vicenda.