Live Sicilia

FINANZIARIA

L'intergruppo giovani deputati:
"Minori e disabili, fondi salvi"


Articolo letto 2.288 volte

Il capogruppo Figuccia: "In commissione Bilancio abbiamo avuto notizie sul recupero dei fondi per i giovani sottoposti alla vigilanza dell'autorita' giudiziaria. L'assessore ha riconosciuto l'errore e rivisto l'assegnazione del capitolo, fissato in 20 milioni di euro".


disabii, figuccia, finanziaria
Il deputato regionale Vincenzo Figuccia
PALERMO - "Salutiamo con favore il ripristino dei fondi per le Comunità alloggio per disabili psichici. E' un risultato che si deve all'Intergruppo Giovani dell'Ars ed alla sensibilità dimostrata dai presidenti delle commissioni Bilancio e Sanita' nelle relative audizioni con il Coordinamento regionale salute mentale Sicilia, che ha audito il vicepresidente Francesco Ruggeri ed una delegazione Coresam che riunisce 50 cooperative sociali che operano nel settore dell'assistenza ai disabili psichici in tutta l'isola".

A dirlo e' Vincenzo Figuccia, presidente dell' Intergruppo Giovani all'Ars, al quale aderiscono deputati under 40 di tutti i partiti. "In commissione Bilancio abbiamo avuto notizie sul recupero dei fondi per i giovani sottoposti alla vigilanza dell'autorita' giudiziaria. L'Assessore ha riconosciuto l'errore e rivisto l'assegnazione del capitolo, fissati in 20 milioni di euro".

Per l'onorevole Vincenzo Figuccia, "non bisogna abbassare la guardia. Resta aperta la vicenda della ex tabella H sulla quale esprimiamo preoccupazione. Dobbiamo vigilare sulla qualita' del lavoro svolto da questi enti che beneficiano di ingenti assegnazioni. Molti altri soggetti sono fuori dalla tabella H anche se lavorano a pieno ritmo ma non hanno agganci all'Ars. Crocetta che aveva annunciato il taglio di questa voce, ancora una volta ci ha ripensato".