Live Sicilia

emergenza rifiuti

"Togliete l'immondizia
o la portiamo al Comune"


Articolo letto 1.818 volte

Dopo le proteste, i cassonetti rovesciati e gli incendi dolosi, alcuni cittadini lanciano una provocazione all'indirizzo del sindaco del capoluogo siciliano: “Orlando, se non ci togli la munnizza te la portiamo a Palazzo”.

VOTA
4.2/5
6 voti

amia, emergenza rifiuti, emergenza rifiuti palermo, immondizia, munnizza, palermo, rifiuti, Palermo
La provocazione di alcuni cittadini: "Togliete l'immondizia o la portiamo al Comune"
PALERMO - Cumuli di rifiuti, sterpaglie, mini discariche a cielo aperto, da settimane, costituiscono l’arredamento di una Palermo sporca, disordinata e abbandonata a se stessa. E intanto, giorno dopo giorno, l'esasperazione getta nello sconforto i palermitani stanchi della situazione di incuria e degrado. Dopo le proteste, i cassonetti rovesciati e gli incendi dolosi per contenere l'emergenza, adesso scatta una proposta al sindaco del capoluogo siciliano: “Orlando, se non ci togli la munnizza te la portiamo a Palazzo”, ripetono all'unisono due giovani ragazze per le vie cittadine.

Immediato l'appello rivolto a tutti i cittadini: “Proponiamo un sit-in di protesta a piazza Pretoria, invitiamo tutti i palermitani a partecipare e portare con sé un sacco d'immondizia da riversare a pochi centimetri dall'ingresso di Palazzo delle Aquile”.