Live Sicilia

VALDERICE

La casa come una santabarbara
Arrestata una donna nel Trapanese


Articolo letto 3.927 volte
arrestata, munizioni, santabarbara, Valderice, Cronaca, Trapani

lda D'Ambrosio deteneva illegalmente nella propria abitazione munizioni comuni e da guerra.

VOTA
2/5
4 voti

VALDERICE (TRAPANI) - Cercano droga e trovano munizioni. Gli agenti del corpo forestale, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica di Trapani Andrea Tarondo, hanno perquisito un'abitazione in contrada Ramella a Valderice. Nella casa, agli arresti domiciliari, c'era Ilda D'Ambrosio. Ben nascosto c'era munizionamento comune e da guerra, per armi da sparo, illegamente detenuto.

La D'Ambrosio, ai domiciliari per detenzione e spaccio di droga aggravato in concorso, era tenuta sotto controllo. Gli agenti del corpo forestale l'avevano vista parlare, fuori dall'abitazione, con altri pregiudicati. Non avrebbe potuto farlo perché si era allontanata dalla casa e perché aveva il divieto di incontrare persone estranee al suo nucleo familiare. La perquisizione è andata a buon fine e per la D'Ambrosio si sono aperte le porte del carcere di San Giuliano: l'accusa è di detenzione illegale di munizionamento da guerra ed evasione dagli arresti domiciliari. Il giudice per le indagini preliminari di Trapani ha già convalidato l'arresto. In carcere c'è già il marito, Gaspare Dardo, che sta scontando 5 anni di reclusione per tentato omicidio. Nel luglio del 2012 sparò e ferì gravemente, in contrada Amabilina, il marsalese Daniele Crimi, 27 anni, anche lui pregiudicato.