Live Sicilia

REGIONE EMILIA ROMAGNA

Corte dei Conti, condanna
per Flavio Delbono


Articolo letto 1.166 volte

L'ex sindaco di Bologna è stato condannato a risarcita diecimila euro alla Regione, ma la procura contabile ne aveva chiesti sessantamila. Il risarcimento riguarda i viaggi di Delbono con l'ex fidanzata Cinzia Cracchi, a spese dell'ente regionale.

VOTA
0/5
0 voti

cinzia cracchi, cinzia-gate, corte dei conti, flavio delbono, regione emilia romagna, risarcimento
BOLOGNA - L'ex sindaco Flavio Delbono è statp condannato dalla Corte dei Conti a diecimila euro di risarcimento alla Regione Emilia Romagna per il danno di immagine nello scandalo Cinzia-Gate, che lo portò alle dimissioni. La Procura contabile aveva chiesto 60mila euro: adesso la difesa sta valutando se ricorrere in appello. Il danno d'immagine riguarda i viaggi che Delbono fece con l'ex fidanzata Cinzia Cracchi da vicepresidente della Regione a spese dell'ente, per i quali ha patteggiato una condanna penale a un anno e sette mesi.