Live Sicilia

Bruciate assi di legno

Favara, nuova intimidazione
per i lavori di recupero


Articolo letto 1.237 volte

I danni non sono elevati, ma si tratta del secondo incendio che l'impresa "Cosiam" di Gela (Cl), che si sta occupando dei lavori di recupero, ha subito a Favara. Lo scorso novembre era stato incendiato un bobcat.

VOTA
0/5
0 voti

cosiam, favara, incendio, intimidazione, Agrigento
FAVARA (AGRIGENTO)- Sono state incendiate le assi di legno per il recupero del pavimento dello storico palazzo, in piazza Garibaldi a Favara (Ag), dove visse il costituzionalista Gaspare Ambrosini. I danni non sono elevati, ma si tratta del secondo incendio che l'impresa "Cosiam" di Gela (Cl), che si sta occupando dei lavori di recupero, ha subito a Favara. Lo scorso novembre era stato incendiato un bobcat. La ditta è dell'imprenditore Riccardo Greco che, in passato, per altri lavori, aveva denunciato richieste estorsive. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco di Agrigento. Indagano i carabinieri.