Live Sicilia

IPOTESI FUGA DI GAS

Praga, esplosione
nel centro storico


Articolo letto 1.099 volte

Violenta esplosione in un palazzo in via Divadelni, nel centro storico della città: 40 i feriti accertati, si cercano persone intrappolate sotto le macerie. La polizia ha ipotizzato una fuga di gas.

VOTA
0/5
0 voti

esplosione, esplosione centro storico praga, fuga di gas, palazzo praga, praga, praga centro storico
PRAGA - Quaranta feriti accertati e persone ancora intrappolate sotto le macerie: il bilancio della violenta esplosione che ha colpito il centro storico di Praga è in continuo aggiornamento. Il palazzo da cui è partita l'esplosione si trova nei pressi del teatro nazionale di Praga, in via Divadelni. La deflagrazione ha fatto esplodere i vetri dei palazzi adiacenti e anche lo storico Café Slavia è stato colpito dall'esplosione.

Dai primi sopralluoghi sembrerebbe che il disastro sia dovuto ad una fuga di gas: in tutta la zona infatti sarebbe stato sentito l'odore. Il palazzo si trova vicino all'Accademia del cinema e alla facoltà di Scienza sociali dell'università: è stato subito panico tra studenti e insegnanti, che hanno subito pensato a un attacco terroristico.