Due cadaveri carbonizzati sono stati trovati dai carabinieri a Casteldaccia, in provincia di Palermo. Secondo le prime indagini, potrebbe trattarsi di Juan Ramon Fernandez e Fernando Pimentel, coinvolti nell'indagine che ieri ha azzerato la cosca mafiosa di Bagheria.