La mafia, gli affari del gas, i rapporti con il mondo politico. Gianni Lapis racconta la sua verità in esclusiva per il Primetime di Livesicilia, con le immagini montate da Piero Longo. Lapis accetta di parlare al microfono di Riccardo Lo Verso, dopo avere trascorso sedici giorni in carcere con l'accusa di essere la mente di una banda che importava illegalmente oro e dollari. L'arresto è stato annullato e l'inchiesta trasferita da Palermo a Roma.