Il consiglio provinciale di Palermo celebra l'ultima seduta con un buffet e targhe ricordo. Cronaca di un appuntamento surreale tra rimpianti e progetti futuri.