Live Sicilia

Niscemi, c'è il video della tragedia


Un video mostra gli attimi convulsi della tragedia di Niscemi.

VOTA
4/5
11 voti

giuseppe incarbone, niscemi, sparatoria, tragedia, Video, Cronaca
NISCEMI (CALTANISSETTA) - La sparatoria che ieri sera a Niscemi ha rischiato di trasformarsi in una strage, é stata ripresa "in diretta" dalla telecamera del sistema di video sorveglianza piazzata in un edificio di fronte al bar ristorante teatro della sanguinosa aggressione. Nelle immagini si vede Giuseppe Incarbone, 52 anni, l'uomo che in preda a un raptus ha sparato alla moglie dalla quale si era separato, entrare dentro il locale dove lavora la donna. Nel filmato si notano distintamente le fiammate provocate dai cinque colpi di pistola e due persone all'esterno del bar, richiamate dal frastuono degli spari, che si girano per capire cosa stia accadendo.

Qualche istante dopo escono di corsa i due proprietari del locale raggiunti dai colpi: Francesco Ferrera, di 54 anni, e la moglie, Gina Di Vincenzo, di 53, sorretta dal marito. I due coniugi feriti si dirigono verso l'ospedale a bordo di una Fiat Punto di colore blu, mentre l'aggressore sale in sella al suo scooter. Una volta giunto a casa si sparerà un colpo di pistola alla tempia. Le sue condizioni vengono definite gravissime dai medici del Civico di Palermo, dove l'uomo è stato ricoverato in coma. La moglie di Incarbone, Rosangela Lodato, 49 anni, è rimasta invece miracolosamente illesa.