Live Sicilia

DAL 27 AL 30 GIUGNO

Ragusa foto Festival
Al via la seconda edizione


chiaramonte, dondero, fotografia, mostra, ragusa, Ragusa foto festival, Ragusa
"Spagna" di Mario Dondero

La prima manifestazione internazionale di fotografia in Sicilia, nella città più barocca d’Italia.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - Tutto pronto per la seconda edizione di Ragusa foto Festival, la prima manifestazione internazionale di fotografia organizzata in Sicilia, in scena nella città più barocca d’Italia. Si parte, con l’inaugurazione, il prossimo 27 giugno, alle 18.30, a Palazzo Cosentini (Ragusa Ibla). Direttore dell’edizione 2013 è Giovanni Chiaramonte, celebre fotografo e docente di Storia e teoria della fotografia e ospite d’onore sarà Mario Dondero, leggenda vivente del fotogiornalismo, autentico poeta del reportage, presente anche con una mostra indedita “La Spagna al tempo di Franco”. Indagine sulla vera storia del miliziano di Capa”, dedicata a una delle fotografia più note con cui Robert Capa colse la caduta di un combattente repubblicano nella guerra civile spagnola.

Sono nove le mostre esposte. Prologo delle esposizioni sei scatti di Gabriele Basilico, tra i maggiori fotografi internazionali recentemente scomparso. Fra gli autori presenti oltre Dondero: Franco Mascolo con “Isole_Mediterraneo”, Silvia Morara con “Nulla, tutto accade_Angola”, Michele Nastasi con ”Città sospesa_L’Aquila”, Filippo Romano con “Atlante del Ghetto_Nairobi”, Ivo Saglietti con “H2oil_Delta del Niger”. E infine i lavori dei due vincitori dei premi ‘Miglior portfolio’ e ‘giovane talento’ della passata edizione: Melissa Carnemolla e Simone Sapienza con “Distretto di Fatih.

Ragusa Foto Festival è ideato da Stefania Paxhia, e realizzato dall’associazione culturale ‘Antiruggine’, con la collaborazione della Galleria Fotografica Luigi Ghirri di Caltagirone e dello studio Ultreya di Milano; col sostegno del Comune di Ragusa, della Provincia regionale di Ragusa, di Banca Agricola Popolare di Ragusa, della Camera di Commercio, e il contributo di Cora Banche, Poggio del Sole, Ottica Spoto, Leica, Mercedes Euromotor.

In particolare, durante le giornate professionali (dal 27 al 30 giugno) si terranno le letture portfolio, i concorsi, gli incontri, i seminari e si apriranno le mostre esposte fino alla fine della manifestazione. Quest’anno i critici delle letture portfolio gratuite sono: Emilio D’Itri Direttore Officine Fotografiche di Roma e del Festival Fotoleggendo di Roma, Tiziana Faraoni Photo Editor (l’Espresso), Maurizio Garofalo Art director e Photo editor, Roberto Mutti Docente e critico della fotografia (La Repubblica), Marco Pinna giornalista e photo editor (National Geographic). Altrettanto importanti come le opere esposte, saranno le conversazioni tra gli autori protagonisti del Festival e il pubblico, in dialogo con Giovanni Chiaramonte.