Live Sicilia

lo scrittore davide enia

"Deprimente aver avuto
un capitano così"


"A Zamparini si può imputare quasi tutto ma mai d'aver avuto a che fare con la mafia".

VOTA
5/5
2 voti

davide enia, enia, miccoli, palermo, zamparini, Palermo
Davide Enia
PALERMO -
Lo scrittore palermitano Davide Enia si lascia andare a un commento spassionato sulla vicenda Miccoli sul proprio profilo di Facebook: "Ora, con buona pace dei se e dei ma, 'sta storiaccia di Miccoli pone Zamparini su un tale piano di superiorità che sarebbe semplicemente onesto riconoscere sempre. Gli si può imputare, a Zamparini, quasi tutto. E quel "quasi" pesa come un chiùmmo, perché con la mafia, fino a prova contraria, Zamparini non ha mai avuto a che fare. Meglio altri 30 anni di C che un capitano così. E lo scrivo con una amarezza profonda e crescente. Non per la C, chissenefrega della C, il rosanero si tifa ovunque. Avere avuto questo capitano, alla luce delle intercettazioni, è deprimente e ingiusto per la parte sana della tifoseria. Mavafantoculo, va".