Live Sicilia

Amministrative, il ballottaggio

Partinico, bis di Lo Biundo
Il centrista supera Bonnì


amministrative 2013, amministrative partinico, ballottaggio partinico, ballottaggio partinico lo biundo, lo biundo sindaco partinico, Palermo, Politica

Riesce a spuntarla al ballottaggio il centrista Salvo Lo Biundo, che ha la meglio di Gianfranco Bonnì con il 55,9% dei voti. Sul sindaco uscente si era spaccato il Partito democratico.

VOTA
1.6/5
7 voti

PARTINICO (PALERMO) - A Partinico, l'unico comune del Palermitano interessato da questo turno di ballottaggio, si riconferma sindaco Salvo Lo Biundo che batte al ballottaggio Gianfranco Bonnì. Lo Biundo, sostenuto da sette liste (tra le quali il Megafono), ha ottenuto 7.766 voti, pari al 55,89% per cento contro i 6.129 dello sfidante che si è fermato al 44,11%.

Con Lo Biundo si era schierato dopo il primo turno anche l'Udc e la lista civica Primavera partinicese. Al ballottaggio si era spaccato invece il Partito democratico, che al primo turno aveva corso da solo candidando la preside Chiara Gibilaro. Il circolo locale del Pd appoggiava l'avvocato Gianfranco Bonnì, mentre Lo Biundo godeva del sostegno di altri esponenti democratici, come il deputato regionale Antonello Cracolici. “Porgo i miei auguri di buon lavoro a Salvatore Lo Biundo, confermato sindaco a Partinico”, dice proprio Cracolici. Lo stesso poi aggiunge: “Questo è un risultato che premia l’impegno portato avanti in questi anni in uno dei principali centri della provincia, e che permette di completare un progetto fatto di attenzione per la città, coinvolgimento e buona amministrazione”.