Live Sicilia

Trattative per l'adesione

Turchia, l'Ue apre
ad Ankara


La repressione del governo di Erdogan nei confronti dei manifestanti non ha bloccato l'apertura alle trattative da parte dell'Unione. Ma la strada è tutta in salita.

VOTA
0/5
0 voti

adesione unione europea, ankara, corte europea diritti umani, diritti umani, erdogan, repressione manifestazioni turchia, trattative per adesione turchia unione europea, turchia
ANKARA -
L'Unione Europea ha deciso di aprire il capitolo 22 sulle poletiche regionali delle trattative di adesione: la durissima repressione esercitata dal governo di Erdogan sui manifestanti che protestano nelle piazze di tutto il paese medio orientale non ha fermato il dialogo tra Ue ed Ankara.

Negli scorsi giorni però un video-choc ha fatto il giro del mondo, mostrando 17 agenti in tenuta antisommossa intenti a picchiare tre manfiestanti, sparando almeno tre colpi ad uno dei ragazzi che si è accasciato a terra. La famiglai della vittima avrebbe annunciato il ricorso alla Corte europea dei diritti umani: la strada per l'ingresso della Turchia in Ue parte comunque in salita.