Ferie "forzate" per gli operai Gesip di fronte Palazzo delle Aquile. Gli operai muniti di ombrelloni e sdraio hanno dato vita ad una forma di protesta alternativa per chiedere rassicurazioni sulla proroga della cig per altri sei mesi.