Live Sicilia

Credito

Ircac, approvato il bilancio


Nel 2012 sono state adottate 571 delibere per finanziamenti diretti ed indiretti per un ammontare complessivo di 10 milioni e 438mila euro.

VOTA
0/5
0 voti

bilancio, credito, ircac, sicilia, Economia
PALERMO - Il commissario straordinario dell'Ircac Antonio Carullo ha approvato nei termini previsti dalla legge il bilancio relativo all'anno 2012 d
el Fondo unico a gestione separata e della gestione propria dell'Ircac, confermando così la regolarità dei conti dell'Istituto e la correttezza delle procedure. Il documento contabile verrà adesso trasmesso all'Organo tutorio per l'approvazione e sarà successivamente pubblicato sul sito internet dell'istituto, come regolarmente avviene. Il bilancio dell'Ircac mostra un Istituto vivo e vitale: nell'anno 2012 sono state adottate 571 delibere per finanziamenti diretti ed indiretti (crediti di esercizio e a medio termine, contributo interessi e leasing agevolato) per un ammontare complessivo di 10 milioni e 438mila euro. Il recupero crediti è continuato positivamente anche nel 2012 e ha consentito di fare rientrare nelle casse dell'Ircac 2 milioni e 866 mila euro. Il bilancio della gestione propria presenta un risultato d'esercizio positivo, testimonianza di un contenimento delle spese già attuato all'interno delle previsioni dei ricavi da commissioni, fissati dalla normativa vigente. Nella stessa seduta commissariale sono state approvate otto delibere di finanziamento in favore di altrettante cooperative siciliane: un credito a medio termine è stato concesso alla cooperativa Agritalia di Palagonia (Ct) mentre un credito a medio termine per la ricapitalizzazione societaria è stato approvato in favore della cooperativa Alkemica di Palermo. Crediti di esercizio sono stati concessi alle cooperative Socio sanitaria 2C di Canicattì (cl) e Consorzio Ulisse di Palermo mentre altri quattro crediti di esercizio per lo start-up di impresa a cooperative di nuova costituzione sono andati alle cooperative Billò il circolo dei bambini di Palermo,American food Italia di Montelepre (Pa, Universal media service di S.Gregorio (Ct) e Up di Palermo.