Live Sicilia

dal 29 giugno al 31 agosto

Mostra internazionale
a Monreale


Più di trecento opere di altrettanti artisti provenienti da varie regioni d’Italia e paesi stranieri che rappresentano un concreto spaccato delle varie manifestazioni stilistiche contemporanee in rapporto con il tema della pace e della solidarietà.

VOTA
0/5
0 voti

cultura, di matteo, monastero dei benedettini, Monreale, premio g.o.m.p.a., pulin, Zapping, Palermo
PALERMO - Le sale espositive dell’ ex Monastero dei Benedettini di Monreale ospiteranno, dal 29 giugno al 31 agosto, più di trecento opere di altrettanti artisti provenienti da varie regioni d’Italia e paesi stranieri che rappresentano un concreto spaccato delle varie manifestazioni stilistiche contemporanee in rapporto con il tema della pace e della solidarietà.

L’occasione è legata alla manifestazione internazionale del Premio "G.O.M.P.A." per la Cultura della promozione della pace nel mondo che comprende varie sezioni dedicate al paesaggio, aalla figura, alla scultura, all’acquerello e l’informale. Nato da un’idea dell’ambasciatore della Pace nel mondo e presidente dell’Associazione G.O.M.P.A. Sandro Pulin e fortemente voluta dal Sindaco di Monreale, Filippo Di Matteo, e dall’assessore alla Cultura, Lia Giangreco, il Premio "G.O.M.P.A." per la Cultura della "Pace nel mondo” tende a sottolineare l’importanza del tema trattato in un sodalizio tra alcuni dei maggiori rappresentanti del panorama artistico contemporaneo. Un legame artistico maggiormente rafforzato grazie all’istituzione di questo evento che, giunto alla sua seconda edizione, vuole focalizzare in un contesto altamente creativo il tema della pace e della solidarietà tra i vari popoli.

Sabato 29 giugno, alle 16, nella sala consiliare del Comune di Monreale, si svolgerà la cerimonia di premiazione e inaugurazione. Tra le varie autorità presenti, il residente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, il senatore Giuseppe Lumia, il professore Paolo Calabrese, il Sindaco di Monreale, Filippo Di Matteo, l’assessore alla Cultura di Monreale, Lia Giangreco, l’ambasciatore Sandro Pulin e l’editore Sandro Serradifalco.

La mostra di Monreale, organizzata da EA Editore di Palermo, dona concretezza agli obiettivi costitutivi dell’Associazione G.O.M.P.A, accreditata all’ONU, la tutela degli ideali di libertà, uguaglianza, democrazia, rispetto dei diritti umani e religiosi. Da vari anni le iniziative del G. O. M. P. A., For Peace in the World - Venice sono sempre state protese a favore dei Paesi più bisognosi della Terra.

L’evento espositivo, patrocinato dall’Assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo e dal Comune di Monreale, è curato da Sandro Serradifalco, ed è accompagnato dalla pubblicazione di un catalogo, edito da EA editore di Palermo. Il premio consisterà in un pregiato altorilievo raffigurante il Duomo di Monreale e una colomba con ramoscello d’ulivo, da sempre simboli di pace e fratellanza.