Live Sicilia

L'INCONTRO COL SINDACO

Manifattura Tabacchi, Fiom:
"Orlando rivedrà il Prusst"


Francesco Piastra, rappresentante della Fiom Cgil di Palermo, annuncia: “Orlando ci ha rassicurati: lì dove i Prusst contrastano con l’attività produttiva dei Cantieri navali, il Comune è pronto a rivederli”.

VOTA
0/5
0 voti

fiom, manifattura tabacchi
PALERMO - No a un Prusst in conflitto con l’attività produttiva del Cantiere navale di Palermo: è l’indicazione emersa ieri a un incontro amministrazione-sindacati per il rilancio del Cantiere navale di Palermo. “Il sindaco Orlando ci ha detto ieri che non ci sono problemi: lì dove i Prusst contrastano con l’attività produttiva dei Cantieri navali, il Comune è pronto a rivederli e a rimodularli”, dice Francesco Piastra, rappresentante della Fiom Cgil di Palermo. La Fiom ha chiesto all’amministrazione di aprire anche un confronto con Fincantieri per finalizzare il Prusst che ricade nell’area del porto ad attività che servano a incrementare la produzione cantieristica. I sindacati hanno sollecitato la costituzione di un tavolo – già da tempo chiesta - tra ministero dello Sviluppo economico e Regione per discutere della possibilità del potenziamento del cantiere di Palermo. “Il sindaco – aggiunge Piastra – si è impegnato a intervenire direttamente col ministero per chiedere che al più presto si tenga questo incontro”.