Live Sicilia

GRANDE SUD

"Nominati oggi i coordinatori
di sei comuni del Palermitano"


Prime nomine del partito arancione in Provincia. Ecco sei comuni, ai quali si aggiungeranno presto altri centri.

VOTA
0/5
0 voti

grande sud, inzerillo
PALERMO - "Il partito voluto dal sottosegretario del governo Letta, Gianfranco Micciché, continua a rinnovarsi e contestualmente ne conferma l'esponenziale crescita nella provincia di Palermo". E' quanto dichiara il neo coordinatore provinciale Gerlando Inzerillo. "La provincia di Palermo comincia a tingersi di arancione - continua Gerlando Inzerillo - ma è un arancione strutturato nei territori ed e' infatti di stamane (prima di una lunga serie) la nomina dei coordinatori/commissari cittadini dei comuni della provincia di Palermo. I primi comuni a tingersi di arancione e a sommarsi a quelli già esistenti sono: Cinisi (Michele Vitagliani), Partinico (Salvatore Giordano), San Cipirello (Nino Micciche), San Giuseppe Jato (Nicolò Canepa),Villabate (Paolo Corrao), Misilmeri (Gaetano Monachello). Nei prossimi giorni e comunque entro il prossimo 6 luglio a Cefalù presso il Sea Palace, alle 10.30 alla presenza del sottosegretario MIcciche', in occasione della riunione dei quadri dirigenti di Grande Sud, verranno designati i coordinatori/commissari dei seguenti comuni: Altofonte, Bagheria, Bolognetta, Borgetto, Camporeale, Castronovo di Sicilia, Cefala' Diana, Ciminna, Contessa Entellina, Corleone, Ficarazzi , Giardinello, Godrano, Marineo, Piana degli Albanesi, Trappeto e Villafrati, dove saranno compiute scelte equilibrate tra le diverse anime che rappresentano il progetto politico di Gianfranco Micciche' . A completamento dei coordinatori cittadini degli 82 comuni della provincia di Palermo - prosegue il coordinatore provinciale - insieme ad Angelo Rappa, ex assessore del comune di San Giuseppe Jato che insieme ai tanti amici che stanno collaborando fara' parte del direttivo provinciale, procederemo alla nomina del coordinamento provinciale , solo ed esclusivamente nell'interesse del territorio e del progetto politico di Gianfranco Micciché". A dare man forte al neo coordinatore provinciale Gerlando Inzerillo, ci pensa il coordinatore regionale degli arancioni Michele Mancuso, il quale dichiara: "L' entusiasmo, la buona volontà di fare partito e il progetto politico di Gianfranco Micciche' sono le fondamenta che caratterizzano la provincia di Palermo, credo fortemente che la voglia di rinnovamento della classe dirigente di Grande Sud insieme ad un forte radicamento al territorio siano stati i giusti antidoti ad un particolare periodo di antipolitica. Rimango fermamente convinto che il buon lavoro e la giusta esperienza del nostro coordinatore provinciale, insieme ai tanti amici che lo collaboreranno, sapranno dare al territorio della provincia di Palermo il ruolo e la visibilità politica che merita il capoluogo di Regione".